Sì, lo voglio.

“L’alta marea solleva tutte le barche”

J.F. Kennedy

 

Questo pomeriggio sarò in piazza a Modena, porterò la bandiera tricolore con me per chiedere che lo Stato che servo possa iniziare a riconoscere l’amore che provo.

Ci vediamo in Piazza Mazzini alle 15.00 #svegliatitalia!

 

svegliatitalia

23 gennaio, 2016 at 1:41 pm Lascia un commento

Bilancio 2016

Associazioni sportive e di volontariato, sindacati di lavoratori e pensionati, associazioni di categoria  e imprenditori, gruppi consiliari di maggioranza e gruppi consiliari di minoranza (sì anche loro perché un contributo può arrivare da tutti), una serata pubblica a San Vito e una a Spilamberto. Di cosa sto parlando? Sono gli incontri con la cittadinanza fatti in vista della costruzione del bilancio 2016.

2016
Guardando indietro effettivamente in questo mese abbiamo messo insieme un vero e proprio cantiere, una fabbrica come siamo abituati a dire a Spilamberto dove abbiamo discusso, proposto e ascoltato diversi contributi. Alla fine di questo percorso nelle ultime ore siamo arrivati a definire l’ultima versione del bilancio 2016 che verrà presentata pubblicamente nel consiglio comunale di lunedì prossimo alle ore 20.30. (altro…)

23 gennaio, 2016 at 1:22 pm Lascia un commento

Integrazione, non un passo indietro.

Su quanto accaduto questa settimana a Vignola innanzitutto esprimo la mia vicinanza ai ragazzi che hanno subito questo gesto vile e alle loro famiglie. I ragazzi che si sono consegnati si dovranno assumere le loro responsabilità, gesti del genere non possono rimanere impuniti, ognuno è responsabile per le proprie azioni.

So che gli inquirenti hanno la situazione sotto controllo e stanno indagando, se verrà confermato il fatto che si sia trattato di un atto di bullismo fine a se stesso vuol dire che ci troviamo davanti ad un’azione che ritengo deplorevole. Un’azione come questa certo non aiuta chi cerca di costruire ponti oltre agli steccati ideologici e viceversa dà soltanto spazio a chi vuole distruggere e guadagnare consenso sulla paura creando confusione e seminando ancora una volta insicurezza e intolleranza. 

Messe in scena del genere non aiutano nemmeno tutti coloro che stranieri o di origine straniera, magari pure familiari e amici di quei ragazzi, si stanno facendo strada nella società oltre i pregiudizi e non senza sacrifici. Io mi chiedo, chi ha compiuto questi atti si rende conto che cose del genere, che condanno, sono utili soltanto a diffondere un clima d’odio, allarmismo e far stampare una felpa nuova a Salvini con su scritto Vignola? Purtroppo non credo e già mi vedo gli appassionati delle “proteste presepe in mano” pronti a strumenatlizzare pure la religione.

Il vicesindaco Leghista di Vignola invece che dedicarsi unicamente a risolvere il problema e a farsi qualche domanda sul perché nel suo comune ci possa essere gente che reputa in modo irresponsabile tali episodi “goliardate” buone per far serata non ha perso l’occasione per condannare le politiche per l’integrazione che promuoviamo come comune di Spilamberto. Capisco che in piena ottica di Unione Terre di Castelli sia anche per lui naturale guardare alle azioni dei comuni vicini perché tutte estremamente correlate, ma io sono orgoglioso del dialogo che che stiamo coltivando a Spilamberto e di come sia viva la collaborazione con le diverse comunità presenti sul nostro territorio, collaborazione che trova conferma anche nelle occasioni più difficili. Davanti ad esternazioni del genere mi chiedo invece dove sia la parte progressista del governo di Vignola, mi chiedo dove sia Vignola Cambia o se Vignola su questi temi purtroppo non stia cambiando un po’ troppo. Se così non è e se non tutti coloro che governano la pensano come il vicesindaco, mi offro ben volentieri di dare una mano a livello di Terre di Castelli.

Dal canto mio infatti proprio come amministratore di Terre di Castelli l’invito che faccio è quello di non farsi scoraggiare, oltre che in sicurezza dobbiamo investire in cultura, educazione e fare uno scatto nelle politiche per l’integrazione. L’obiettivo è il rispetto reciproco, non solo la convivenza, ma la collaborazione e il dialogo. Non un passo indietro.

9 gennaio, 2016 at 1:49 pm Lascia un commento

Habemus Giuntam!

IMG_20140603_210626

A una settimana dai risultati delle elezioni ecco i nomi della squadra di collaboratori che ho scelto per aiutarmi a realizzare il nostro programma.

Come già dissi in campagna elettorale il criterio principe per la scelta sono state le competenze e le qualità di ciascuno. Come ho avuto modo di provare in questa settimana infatti l’impegno del sindaco è certo un grande onore, ma è anche grande onere carico di responsabilità e per questo ci si deve circondare di persone che possano mettere a servizio dell’amministrazione e quindi della comunità tutta le loro professionalità e sensibilità.

Ci vediamo il 16 giugno alle 20.30 sotto al torrione per l’insediamento ufficiale del consiglio comunale.
E ora rimbocchiamoci le maniche, insieme. (altro…)

3 giugno, 2014 at 8:07 pm 4 commenti

Cinque anni fa, oggi.

bike

Cinque anni fa pedalavo presentandomi come candidato al consiglio, oggi come candidato sindaco. Certo di acqua sotto i ponti ne è passata, ma la sostanza non è cambiata quello che chiedo, oggi come allora, è la fiducia per servire al meglio la nostra comunità, il nostro paese.
Grazie a tutti e forza, domenica a Spilamberto cambiamo il futuro!

firma umbi ok

23 maggio, 2014 at 5:50 pm Lascia un commento

Del nostro meglio a Spilamberto, in Italia e in Europa.

umbi renzi

C’è chi fa del proprio meglio per cambiaverso all’Italia da Roma e chi da Spilamberto.
Domenica voterò partito democratico e scriverò Kyenge, Zoffoli e De Castro.
Dai che #cambiamoilfuturo anche in Europa.

23 maggio, 2014 at 5:48 pm 1 commento

Il futuro ci sta a cuore

“Mi interessa molto il futuro:
è lì che passerò il resto della mia vita”

E’ notizia di questi che giorni che a oggi sulla carta non ci sia la possibilità da parte dell’ufficio scuola regionale, di garantire alla scuola elementare di Spilamberto gli insegnanti necessari per avere il tempo pieno in tre sezioni su quattro, ma soltanto in due su quattro. La situazione non è certo da sottovalutare, per venti famiglie spilambertesi questo potrebbe essere un problema serio.

In ogni caso sia ben chiaro, questa è la situazione di maggio, anche le altre scuole della provincia comprese le altre della terre di castelli, a oggi non hanno ottenuto tutte le classi di tempo pieno richieste, i giochi si faranno durante il mese prossimo quando verrà definito l’organico degli insegnanti effettivi.

Visita nelle classi durante il giorno della memoria.  Se verrò eletto sindaco continuerò ad andare a trovare i nostri ragazzi per fargli capire coi fatti e a presenza che sono preziosi, che c'è una comunità che crede in loro e spronarli a  dare il meglio di loro stessi.

Visita nelle classi durante il giorno della memoria.
Se verrò eletto sindaco continuerò ad andare a trovare i nostri ragazzi per fargli capire coi fatti e a presenza che sono preziosi, che c’è una comunità che crede in loro e spronarli a dare il meglio di loro stessi.

Come consigliere sono sempre stato vicino alle nostre scuole, dalle visite a sorpresa in mensa ai progetti per la giornata della memoria, dalla formazione degli insegnanti a piccoli sostegni derivanti dal taglio di sprechi presenti nel bilancio, dal progetto Flederman fino ad arrivare al sostegno privato di piccoli progetti scolastici per i laboratori di scuola bottega.
(altro…)

21 maggio, 2014 at 8:15 am Lascia un commento

Articoli meno recenti


Spilumberto

Seguimi su Twitter

Spilumstyle

Spilumphotos

#casadellasalute: cosa vuol dire? Chi ci andrà? Cosa troveremo? Ne parliamo insieme oggi a #Spilamberto! 
Segui la diretta: https://www.periscope.tv/w/1vAGRlEoqmPxl Oggi anche i Tortelloni sono arcobaleno: #lemiliaèsveglia :) Buongiorno #Spilamberto #spilambertis Auguri! #zuppainglesa #promemoria: spesso nei giorni di nebbia a 20 minuti di auto c'è un gran sole. Giunta, Unione Terre di Castelli. Ed è di nuovo #leopolda #leopolda6

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.